La Vinificazione


Ogni tipo di uva ha la sua
vinificazione caratteristica

L' uva appena raccolta e consegnata in cantina dai nostri soci, viene lavorata in giornata per mantenere intatte le caratteristiche peculiari di ogni vitigno.

Il Brachetto viene pigiato, successivamente segue una breve fermentazione per l’estrazione del colore e a seguire si effettua una refrigerazione del mosto ottenuto.

Per il Moscato dopo la pressatura dell’uva, il mosto viene immediatamente refrigerato per mantenere la fragranza e il profumo dell’uva fresca.

Per i vini rossi come Barbera e Dolcetto i moderni vinificatori della Cantina permettono una vinificazione a temperatura controllata in modo da salvaguardare profumi e aromi.

Per i vini bianchi come Cortese e Chardonnay, dopo la soffice pressatura il mosto viene portato a temperatura di 15-18 gradi e lasciato a fermentare a temperatura controllata dopo l'aggiunta di lieviti selezionati.

BROCHURE